Blog

#invasionidigitali: istruzioni per l’uso

In questa settimana, 20-28 aprile, oltre ad essere intervistati – con piacere – dai giornalisti dei quotidiani locali (leggi articolo della Tribuna di Treviso di oggi), noi organizzatori di #invasionidigitali siamo impegnati nei preparativi degli eventi in provincia.

Ma quante sono le invasioni?
In effetti, il numero dei luoghi a Treviso è cresciuto fino all’ultimo giorno utile per l’organizzazione e siamo così arrivati a ben 8 invasioni: Castello di Roncade, Villa Emo di Andrea Palladio, Chiesa di San Gregorio Magno,La Rotonda di Badoere, la Tomba Brion di Carlo Scarpa, Castelfranco Veneto e il Museo Casa Giorgione, Tipoteca Italiana di Cornuda, Asolo e Galleria Browning.
Bel risultato, no?! 😉

È quindi tempo di darvi qualche dritta per la vostra partecipazione ad una o più invasione:

  • Instagram

– Scatta le tue istantanee utilizzando i tag #invasionidigitali + tag definito dall’organizzazione + #igersitalia
– Non dimenticarti di georeferenziare l’immagine
– Condividi se vuoi su Facebook e Twitter

  • Pinterest

Pinna all’interno della board del luogo solo foto o video del luogo dell’invasione. Per le foto degli invasori, gli articoli o i loghi ci sono altre board.

  • Foursquare:

– Cerca la venue
– Iscriviti alla lista #invasionidigitali 2013
– Lascia un tips a memoria della tua invasione
– Condividi la tua presenza su Facebook e Twitter

  • Twitter:

-Qui hai 140 caratteri a disposizione, l’hashtag è sempre lo stesso #invasionidigitali

  • Facebook

Condividi tutto quello che vuoi qui ti lasciamo esprimere liberamente

  • Contributo video

Realizza il tuo video, anche amatoriale e invialo a video@invasionidigitali.it

Invadiamo numerosi!
È un’ottima occasione di condivisione del patrimonio artistico-culturale, di scoperta di luoghi e di conoscenza di altre persone! 🙂

Comments ( 0 )

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *