Blog

La cassetta degli attrezzi per chi scrive

Sono cambiate le abitudini degli utenti online, ma nondimeno quelle di chi scrive.
Vediamo che strumenti utilizza un copywriter, oltre ai tradizionali.

  • Evernote: è una sorta di blocco notes, all’interno del quale è possibile prendere appunti, salvare immagini e registrare dati audio con il vantaggio di potervi accedere dal web grazie alla piattaforma cloud
  • Snapseed: è un programma per l’editing di foto prodotto da Google e che fa la concorrenza a Instagram. Consente la condivisione in Facebook, Twitter e Google+
  • ScribbleLive: è una piattaforma di live blogging flessibile per creare, pubblicare e commentare contenuti in tempo reale, un po’ come accade su Twitterù
  • Audioboo: è una piattaforma per registrare audio di 3 minuti, definiti “fischi” e condividerli sui social
  • Banjo: attraverso una cartina geografica digitale, le conversazioni su un argomento vengono esplorate e geolocalizzate
  • Vocre: è un dizionario che permette agli iscritti di pronunciare una frase e ottenere una traduzione in tempo reale anche per lingue non europee
  • Siri: è un assistente per convertire in testo appunti vocali e cercare nel web senza digitare parole

Le evoluzioni sono continue ma tutti i software e le applicazioni hanno come parola d’ordine facilità e velocità. Il mobile, inoltre, è la porta d’accesso principale al web. Il mondo always on (sempre connesso) è in movimento e non più in casa o in ufficio e così anche chi scrive per professione.

E tu da dove consulti e condividi?

Comments ( 0 )

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *